Le opere di Rosalba Mangione, sempre più in alto sulle Petronas Tower a Kuala Lumpur (Malesia)

La pittrice agrigentina Rosalba Mangione ha contribuito con alcune sue opere alla realizzazione del Marini’s 57 , uno splendido roof garden nella terza delle Petronas Towers a Kuala Lumpur , la capitale della Malesia.

La collaborazione è nata assieme a Modesto Marini il creatore di questo incredibile locale ospitato al 57 piano di un grattacielo che fa’ parte delle 3 torri del complesso architettonico reso noto al grande pubblico del film Entrapment con Sean Connery e Catherine Zeta Jones.

L’avveniristica location nella torre , tutta rivestita di vetri che consentono una vista mozzafiato della città ha indirizzato gli arredatori a scegliere alcune opere della Mangione con le quali sono stati creati dei pannelli giganti che arredano le pareti , aggiungendo quindi alla modernità della struttura il colore e calore mediterraneo della Sicilia , terra di origine e di ispirazione della Mangione .
Il Marini’s è gia diventato il locale cult di Kuala Lumpur , con amici e ospiti vip come il piloti Nico Rosberg , Jarno Trulli , Valentino Rossi , il golfista Tiger Woods, il profumista Jimmy Choo e molti altri , attratti anche da una cucina dove svetta lo chef romano Claudio Cucchiarelli che riesce a riprodurre e addirittura migliorare molte delle più tradizionali ricette italiane

rosegue il percorso della Mangione anche all’estero in Cina e in Malesia, dopo le collaborazioni con alcune aziende italiane del settore dell’arredamento. La brava pittrice agrigentina ha ormai esteso il suo perimetro e ottiene grandi riconoscimenti anche in ambiti diversi rispetto a quelli delle mostre d’arte e dei concorsi .

VISTA NOTTURNA DELLE PETRONAS TOWERS LE PETRONAS TOWER DAL MARINI'S BAR RISTORANTE MARINI'S CON IL QUADRO DI ROSALBA MANGIONE Foto dipinto a Kuala Lumpur