Al via il corso di informatica di primo livello rivolto a dieci non vedenti e ipovedenti della provincia di Agrigento.

A partire da oggi lunedì 14 gennaio, nei locali dell’Istituto Europeo Ricerca Formazione e Orientamento Professionale (I.E.R.F.O.P.) e dell’Unione Ciechi D’Europa (U.C.D.E.), in via Pio La Torre al numero civico 20, si terrà un importante corso di formazione informatica che vede come protagonisti dieci non vedenti e ipovedenti. Docente del corso, della durata complessiva di cinquanta ore, è un centralinista telefonico non vedente in pensione altamente qualificato: Salvatore Ginex.
Dettaglio non poco rilevante è il fatto che tale corso assolutamente gratuito è solo il primo di una lunga serie perché I.E.R.F.O.P. e U.C.D.E. – due associazioni o.n.l.u.s. che operano nel territorio agrigentino da quasi quattro mesi nell’esclusivo interesse degli associati che crescono costantemente di numero – nascono unicamente e soltanto per rispondere concretamente e positivamente al bisogno di autonomia di moltissime persone che troppo spesso sono costrette a rinunciarvi.
Finanziato da diversi liberi professionisti dell’interland agrigentino a dimostrazione di solidarietà e condivisione di scopi e principi associativi, la realizzazione del corso di informatica è frutto di notevoli sforzi e del costante impegno del Rag. Calogero Cinquemani – coordinatore provinciale di I.E.R.F.O.P. e commissario straordinario di U.C.D.E. – instancabilmente coadiuvato da uno staff di volontari. Per saperne di più visitate il sito http://ciechieuropaagrigento.org/ o recatevi personalmente nei locali di via Pio La Torre 20, via adiacente alla via Imera, a poche decine di metri dal centro di Agrigento.