Akragas devastante, Bagheria annientato (Foto)

L’Akragas ritrova la vittoria dopo tre pareggi nelle ultime tre gare giocate, con una prestazione di altissimo livello.
Cinque a zero il risultato finale, che sarebbe potuto essere più pesante se l’estremo difensore nerazzurro, Marziani, non avesse salvato in almeno quattro occasioni la propria porta.
Una gara a due velocitá, con il primo tempo gestito dai padroni di casa subito in vantaggio con un grande gol di Pellegrino, caratterizzata da un ritmo blando, acceso dalle invenzioni di Parisi, Arena e Contino che sfiorano il raddoppio.

Nel secondo tempo, l’Akragas rientra in campo più determinata, guidata da un grandissimo Arena che sará, fino al termine della partita l’assoluto protagonista.
Il “genio” va vicino al gol al 5′ ma la conclusione finisce sul palo. Inizia così il festival delle occasioni con Marziani che al 7′ si salva ancora su un splendida rovesciata di Pellegrino, ma deve arrendersi, al 12′, al colpo di testa di Contino su cross di Criniti.

Al 17′, sugli sviluppi di un calcio di puniione, Russo è chiamato al primo intervento della partita, e si oppone con decisione alla conclusione di Lipari.

Al 23′ Pellegrino sfiora il tris da fuori area, il suo disgonale fa la barba al palo.

Al 28′ Rosa porta a tre il conto delle reti dopo una triangolazione in area di rigore con Arena.
L’attaccante si ripete al 32′ ancora su assist di Arena che confeziona, un minuto dopo, un lancio morbido che Vinciguerra scaravanta in rete.
È il tripudio ed il pubblico acclama Arena decisivo nel dare la scossa all’incontro.
Il Bagheria è stordito, deve arrendersi allo strapotere di una capolista che, archiviata in settimana l’amarezza dell’eliminazione in coppa, punta con decisione ad archiviare, nel più breve tem possibile, anche la vittoria del campionato.

IL TABELLIO

Akragas 5
Bagheria 0
Akragas: Russo, Parisi, Iannello, Aprile, Vindigni, Fallea, Caci (12′ st Gatto), Pellegrio, Contino (20′ st Rosa), Arena, Criniti. All. Russo.
Bagheria: Marziani, Lo Coco, Bonanno, Ballarò (1′ st Agiato), Santomauro, Acciaio, Borgognone, Lipari, Graziano, Materazzo, Giordano (12′ st Campione). All. Bellomo.
Arbitro: Figuccia di Marsala.
Reti: 3′ pt Pellegrino, 11′ st Contino, 28′ e 31’st. Rosa, 33′ St. Vinciguerra

ECCELLENZA GIRONE A – 18^ Giornata – Ore 14:30

Akragas Città dei Templi – Bagheria 5-0
Alcamo – Raffadali 1-0
Folgore Selinunte – Atletico Campofranco 0-1
Leonfortese – Valderice 0-1
Monreale – Parmonval 5-3 giocata sabato
San Giovanni Gemini – Riviera Marmi Custonaci Rinviata per impraticabilità
Sancataldese – Kamarat 0-1
Sport Club Marsala 1912 – Mazara 2-1

Classifica

Akragas Città dei Templi 50
Atletico Campofranco 39
San Giovanni Gemini 37*
Riviera Marmi Custonaci 32*
Kamarat 29
Alcamo 29
Raffadali 27
Leonfortese 24
Parmonval 20
Sancataldese 18
Mazara 17^
Folgore Selinunte 16
Bagheria 15
Valderice 15
Monreale 15
Sport Club Marsala 1912 13^

^un punto di penalizzazione
*una partita in meno

Prossimo turno – 20/01/13

Atletico Campofranco – Sancataldese
Bagheria – San Giovanni Gemini
Kamarat – Sport Club Marsala 1912
Mazara – Alcamo
Parmonval – Akragas Città dei Templi
Raffadali – Monreale
Riviera Marmi Custonaci – Leonfortese
Valderice – Folgore Selinunte