Nuova guardia medica a Fontanelle

La popolosa frazione di Fontanelle avrà una Guardia Medica  permanente, sita in locali più adeguati ed idonei  di quelli attuali, che risultano particolarmente angusti e poco funzionali. L’annuncio è stato dato dal consigliere comunale e vice-presidente della commissione Sanità, Sergio Burgio,  intervenendo nel corso dell’ultima seduta dell’assemblea di Palazzo di Città. I nuovi locali, per  i quali il Sindaco Zambuto ha assicurato la definizione dell’iter di assegnazione,  si trovano presso lo stabile che già ospita gli uffici comunali di Fontanelle. Sull’istituzione della Guardia medica permanente ha dato parere favorevole il direttore generale dell’Asp, Oliveri, che ha inviato al Sindaco apposita richiesta. Adesso, l’ultimo passaggio  con la deliberazione in Giunta dell’utilizzo dei locali.

“ Ritengo che si tratti realmente di una delle risposte concrete che questa Amministrazione, con l’impegno di tutti, ha il dovere di dare ad un quartiere che raggiunge i 12.000 abitanti, i quali hanno il diritto di usufruire dei servizi minimi previsti – dichiara Sergio Burgio –  si colma così una palese carenza, grazie all’azione sinergica tra Comune e Asp. E’ altresì importante sopperire ad un’altra rilevante lacuna per la frazione di Fontanelle, relativa alla tutela della sicurezza degli abitanti, con l’istituzione di un distaccamento delle forze dell’ordine che scoraggi e reprima il perpetrarsi dei continui atti criminosi ai quali si è assistito negli ultimi tempi. Chiedo, quindi, al Sindaco di sposare questo ulteriore obiettivo di civiltà, facendosi portavoce pressi i competenti uffici affinchè si ottenga una concreta disponibilità ad attivare questo presidio.”