Sciacca. Pulizia area ex stazione ferroviaria, Ferrovie dello Stato si impegnano per intervento bonifica

Il sindaco di Sciacca Vito Bono e l’assessore alla Sanità Gianfranco Vecchio rendono noto che sarà al più presto bonificata l’area dismessa dell’ex stazione ferroviaria.
“L’Amministrazione comunale – comunicano il sindaco Vito Bono e l’assessore Gianfranco Vecchio – ha già provveduto a richiedere un intervento urgente e straordinario alle Ferrovie dello Stato, proprietaria dell’area segnalando lo stato di degrado, di fatiscenza e di pericolosità per la salute pubblica. Le Ferrovie dello Stato si sono impegnate a eseguire un intervento di pulizia e di scerbatura all’interno di tutta l’area della vecchia stazione, rimuovendo rifiuti e togliendo l’erbaccia. Come Amministrazione comunale, abbiamo programmato a partire da domani interventi di igiene ambientale in tutta l’area soprastante l’ex stazione e nella Via Gramsci. Gli interventi prevedono anche la rimozione dei rifiuti abbandonati dai nomadi”.