Gli avvocati di Palermo secondi al Mondiale di calcio in Turchia

Risultato storico per l’ASDAP, la squadra di calcio degli avvocati di Palermo, che ai mondiali di calcio di categoria svoltisi ad Antalya in Turchia si è classificata al secondo posto perdendo in maniera sfortunata la finale con la forte compagine di Roma per 1-0.
Al torneo hanno partecipato ben 44 squadre provenienti da ogni angolo del pianeta.
La squadra palermitana, guidata ottimamente dal duo Piero Alosi e Marco Nastasi, ha superato nel corso della fase di qualificazione i padroni di casa dell’Antalya, l’Algeria, l’Iran, la Russia, il Bari e la Romania, mostrando una buona condizione fisica e delle ottime trame di gioco.
Da rilevare, su tutti, le prodezze dell’estremo difensore Salvatore Riccobono, premiato come miglior portiere del torneo.
Tra i componenti della squadra vi sono due avvocati agrigentini: l’avv. Antonio Catania di Cattolica Eraclea e l’avv. Giovanni Castronovo di Favara, che così commenta:
“E’ stata un’esperienza indimenticabile ed unica. Un plauso va fatto a tutto il gruppo che in maniera unita e coesa ha affrontato il mondiale, remando verso un unico obiettivo – afferma Giovanni Castronovo, tra i più anziani della squadra – . Ma certamente non avremmo raggiunto questo prestigioso traguardo senza l’ausilio di Pietro Alosi, anima e factotum della squadra, nonchè tecnico della stessa, e Marco Nastasi, allenatore e preparatore atletico professionista, che ha dato un’identità tattica alla squadra ed una forma fisica accettabile tale da sopperire le nostre lacune tecniche. Speriamo adesso – conclude Castronovo – di poter ben figurare a Riccione dove dal 18 al 20 giugno disputeremo la fase finale del campionato forense nazionale”.        
I legali palermitani sono inoltre tra le 4 squadre che si contenderanno lo scudetto nazionale di categoria a Riccione dal 18 al 20 giugno.
A testimonianza del risultato storico ottenuto dall’ASDAP, giovedì prossimo la squadra sarà ricevuta alle h. 12,00 a Palazzo delle Aquile dal Sindaco Diego Cammarata e dall’Assessore allo Sport Aristide Tamaio che premieranno gli avvocati palermitani per l’impresa sportiva compiuta.
Ecco i componenti della squadra:
in alto da sinistra: Pietro Alosi (allenatore), Giuseppe Alessi, Giovanni Castronovo, Antonio Catania, Pierfrancesco Campo, Giovanni Di Salvo, Alessandro Maggio, Salvatore Riccobono, Rocco Lentini, Cesare Leone, Antonio Palpacelli, Marco Nastasi (allenatore). In basso da sinistra: Edy Tamajo, Diego Pennino, Vito Mecca, Massimo Petrucci, Roberto Indovina, Alessandro Scibilio, Piero Mannino, GIovanni Barraia, Rino Scianò.