“Quell’idea di Sudovest”: presentato il libro di Giovanni Taglialavoro

Questo pomeriggio, nei locali del Collegio dei Filippini ad Agrigento, è stato presentato “Quell’idea di Sudovest”, il nuovo libro di Giovanni Taglialavoro. Presenti, oltre allo stesso autore, il Ministro della Giustizia Angelino Alfano, il deputato del PD Angelo Capodicasa, i giornalisti Nuccio Dispenza e Antonio Lubrano, il deputato dell’Udc Calogero Mannino, il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, il Prefetto di Agrigento Umberto Postiglione e il deputato del Pdl Vincenzo Fontana.

Il libro presentato oggi è una raccolta di tutti gli editoriali di Taglialavoro trasmessi da Teleacras dal 26 di settembre del 1992 al 1 luglio del 1995, data delle dimissioni da direttore di Teleacras. Nella seconda parte sono invece raccolti i testi di una rubrica che Taglialavoro ha continuato a trasmettere settimanalmente nel VG di Teleacras “A Gerlando che nel duemila avrà vent’anni” , fino al maggio del 1996. Il libro vede, inoltre, anche dei contributi di Luigi Galluzzo, Michele Guardì, Antonio Lubrano, Maurizio Masone , Carmelo Sardo e Pino Simonaro.

Nato ad Agrigento, Giovanni Taglialavoro vive e lavora a Roma. Giornalista, autore radiotelevisivo RAI, attualmente è coordinatore del programma di Raidue “Mattina in Famiglia”. Ha diretto per 11 anni l’emittente agrigentina Teleacras dal 1984 al 1995. Ha scritto per numerose testate, dal Manifesto al Giornale di Sicilia, a L’Ora, al Corriere della Sera, a Suddovest e Fuorivista. Ha pubblicato alcuni libri, come “Scolarizzazione e sottosviluppo”, “Passaggio a Sudovest” e “Famiglie parallele”. Per il Centro Culturale Editoriale Pier Paolo Pasolini ha pubblicato il saggio “Agrigento può cambiare”.

Foto di Gabriele Bruccoleri