Il Ministero dell’Interno valorizza l’iniziativa dell’Amministrazione comunale sulla certificazione on line

Anche su sito del Ministero dell’Interno viene messa in evidenza, nella sua prima pagina, la notizia relativa all’attivazione del nuovo servizio di sportello anagrafico on line che l’Amministrazione comunale di Agrigento ha attivato nelle scorse settimane.

Tale servizio, che consente di ottenere delle certificazioni direttamente sul proprio personal computer tramite una semplice registrazione iniziale da effettuarsi presso l’ufficio anagrafe comunale, contribuisce ulteriormente al processo di modernizzazione e digitalizzazione della pubblica amministrazione,

“Per le sue particolari caratteristiche, elaborate dalla ditta “Kibernetes” – ribadisce a tal proposito il sindaco Marco Zambuto – questo servizio si presenta all’avanguardia nazionale. In tal modo i cittadini agrigentini non saranno più costretti a recarsi negli uffici comunali, con i connessi problemi di ricerca di parcheggi e di appesantimento del traffico e non saranno più tenuti a fare, talvolta  in condizioni di disagio, lunghe e snervanti file allo sportello.”

Possono richiedere la registrazione i cittadini maggiorenni, residenti ad Agrigento ed in possesso di una casella di posta elettronica digitale; per quanto riguarda gli enti pubblici e le Forze di polizia, il servizio è fruibile attraverso la sottoscrizione delle relative convenzioni.