SS 123, l’Anas procederà alla sistemazione della strada

E’ finalmente arrivata la conferma ufficiale che l’Anas procederà alla sistemazione della SS 123 che collega Campobello di Licata con Canicattì. Un intervento che non era più rinviabile a causa dei disagi provocati all’utenza e per le condizioni di estrema insicurezza della deviazione resasi necessaria dopo la frana del 12 marzo scorso. A comunicare la buona notizia è l’on. Vincenzo Fontana che era stato sollecitato ad intervenire presso l’Anas dal sindaco di Campobello di Licata, Michele Termini, dall’assessore Lillo Burgio e dal consigliere provinciale di Agrigento, Lillo Lo Leggio.
“Ho trovato subito grande attenzione da parte dei dirigenti dell’Anas – ha dichiarato l’on. Fontana – che hanno promesso di intervenire con celerità per rimuovere quelle condizioni di pericolo che gli automobilisti devono affrontare nel percorrere una strada interessata da consistenti livelli di traffico”.