Finanziamento a fondo perduto degli esercizi commerciali. Contributi per spese da 5.000 a 50.000 euro

La Regione Siciliana, Assessorato alle Attività Produttive , ha pubblicato nella Gurs il bando di finanziamento delle piccole e micro imprese commerciali. I fondi sono stanziati dal programma Operativo Sicilia, Fesr 2007/2013, dell’Unione Europea.

Imprese destinatarie sono gli esercizi di vicinato, i pubblici esercizi e le imprese che esercitano il commercio al dettaglio su aree pubbliche.

La misura del finanziamento è del 50% a fondo perduto, con una spesa consentita tra € 5.000,00 ed  € 50.000,00.

Potranno essere finanziate le attrezzature, le vetrine, gli arredi, gli impianti di sicurezza, le opere murarie che non richiedano concessione edilizia ed anche gli autonegozi.

Le domande verranno esitate secondo l’ordine cronologico di presentazione, per cui è indispensabile la tempestività nella predisposizione della documentazione e il conseguente deposito dell’istanza.

Le imprese interessate potranno trovare assistenza presso gli uffici delle organizzazioni di categoria del settore commercio come la Fed.Ar.Com., la Confesercenti ecc.