Ravanusa. Si inaugura domani il murales “Pegaso e la citta’ educativa”

Lunedì  7 Giugno alle ore 10,00 presso la Sede Centrale dell’Istituto Comprensivo “Manzoni”, a conclusione degli eventi eccezionali che hanno caratterizzato la parte finale del corrente anno scolastico (il “Workshop Grundtvig”, la “Scuola per Genitori”, la visibilità dei percorsi formativi del PON, la “Primavera Europea”, il favoloso recital “Il mondo che vorrei) verrà inaugurato il Murales ”Pegaso e la Città Educativa”, voluto fortemente dal dirigente scolastico dott. Francesco Provenzano. Si tratta di un affresco imponente di m. 4 X 6, che è opera di un artista poliedrico e sensibile come il prof. Alfonso Siracusa, docente titolare di arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado e con un background  già di tutto rispetto, che lo ha visto apprezzato protagonista di molteplici esperienze artistiche.

Il Murales presenta, attraverso una riuscita integrazione di colori e di proporzioni, i segni distintivi dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Manzoni” di Ravanusa, scuola polo nel campo della promozione del successo formativo e dell’educazione alla cittadinanza e ai diritti umani, ma anche istituzione di avanguardia nel campo della cooperazione europea riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dall’Agenzìa Nazionale LLP Italia e dalla Commissione Europea. Questi segni distintivi sono Pegaso, il mitico cavallo alato che è presente nel Logo dell’Istituto in forma stilizzata, gli studenti, che hanno sempre un ruolo di centralità nell’azione educativa della scuola, l’educatore, che anima gli apprendimenti ed accende la vita degli studenti. E’ anche presente nel Murales una rosa dai petali armonici e spiccati, liberamente introdotta dall’artista Alfonso Siracusa, che rappresenta l’ideale di equilibrio e di perfezione indispensabile per costruire il progetto di vita di ciascuno.

Sono elementi che fanno parte di un sogno e di un impegno esaltante : quello di costruire con il contributo di tutti una “Città Educativa” aperta e solidale, un luogo accogliente ed organizzato nel quale le persone di incontrano e comunicano tra loro e costruiscono insieme, in un clima di relazione e di condivisione, percorsi formativi conducenti che valorizzano ciascuna persona e promuovono il contesto di riferimento.