Il giornalista agrigentino Carmelo Sardo vince il premio “Alabarda d’oro-Città di Trieste” per il miglior romanzo

Il giornalista agrigentino Carmelo Sardo ha vinto il prestigioso premio “Alabarda d’oro – Città di Trieste”, che si è aggiudicato, nella sezione Letteratura, con il romanzo d’esordio “Vento di Tramontana”. Finalisti del premio erano Niccolò Ammaniti con il romanzo “Che la festa cominci”, Gad Lerner con “Scintille” e Paolo Sorrentino con “Hanno tutti ragione”.

L’Alabarda d’oro è un riconoscimento che viene assegnato da una giuria (presieduta, quest’anno, da Mario Monicelli) composta da esponenti della cultura, dell’arte, dello spettacolo, da rappresentanti delle case editrici e da personalità rappresentative della società italiana che, negli anni scorsi, è stato vinto da scrittori di successo come Andrea Camilleri.

Il premio verrà consegnato a Carmelo Sardo il 12 giugno a Trieste nella Sala de Banfield – Tripcovich della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”, nel corso della serata presentata da Susanna Huckstep e Andro Merkù.