Iacolino: “Patto di Legislatura per sostenere Agricoltura e Pesca”

“I provvedimenti varati nel tempo dall’Unione Europea, con effetti a partire dal 1 giugno 2010 (reti a maglie più larghe e barche più lontane dalla costa), determinano effetti sicuramente pregiudizievoli all’economia delle Regioni rivierasche (Sicilia e Sardegna su tutte), dove la pesca continua a rivestire un ruolo importante .

La pesca, e tutto l’indotto, subisce un danno che non appare compensato da altre misure di sostegno, così come accade nell’agricoltura.

È necessario quindi definire un “Patto di legislatura” fra tutti i Parlamentari europei, italiani e degli altri Stati membri che si affacciano sul Mediterraneo, per sostenere un pacchetto organico di misure intese a ridare slancio alle categorie produttive in agricoltura e pesca con rinnovato vigore, nonché per rivitalizzare categorie produttive che oggi soffrono una condizione di obiettiva difficoltà nel mercato interno e internazionale”.