Lavoratori forestali, si và verso la riassunzione

La UILA – UIL e la FAI – CISL di Agrigento rispettivamente nelle persone dei loro Segretari Generali Gero Acquisto e Stefano Iacono comunicano che a  seguito della manifestazione provinciale di lunedì scorso dei lavoratori dei cantieri forestali agrigentini davanti la sede Provinciale dell’Azienda Foreste, il governo Regionale  ha garantito di riavviare con urgenza i lavoratori licenziati e di assumere altri lavoratori che attendono di essere avviati per i lavori estivi.

Dalle notizie assunte, al Dirigente Provinciale Arch. Amodei Giuseppe e’ gia’ arrivata l’autorizzazione da parte del Dott. Giglione responsabile Regionale Azienda ad avviare le procedure.

La UILA e la FAI di Agrigento saranno attenti e vigili affinche’ quanto previsto sia immediatamente operativo, in caso contrario saremo costretti a continuare la protesta.