Una grande manifestazione conclude il progetto “Una stella verde per una scuola sostenibile”



E’ stata una grande festa, aperta dal presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, la conclusione del progetto di educazione ambientale, “Una stella verde per una scuola sostenibile”, celebrata nella sala grande del Palacongressi di villaggio Mosè.

Presenti gli studenti delle oltre 70 scuole che hanno preso parte a questo interessante ed importante progetto che ha coinvolto oltre mille ragazzi, dalle scuole elementari alle superiori.

Il presidente D’Orsi ha voluto nel suo messaggio di apertura della cerimonia di premiazione evidenziare l’importanza del progetto che ha visto “La numerosa adesione delle scuole del territorio agrigentino e gli ottimi risultati ottenuti dimostrano che il tema teorico della sostenibilità ambientale associato all’applicazione pratica a scuola con la riduzione dei consumi idrici, energetici e con la raccolta differenziata si è rivelata una formula vincente per far crescere nelle nuove generazioni una profonda e ben radicata coscienza di rispetto dell’ambiente”.

Alprogetto varato dall’Assessorato provinciale Ambiente e Territorio diretto da Pietro Macedonio hanno compartecipato l’Asi (area di sviluppo industriale), l’Ato idrico, la Girgenti acque, la Confindustria, la Seap s.r.l. e le società Ato rifiuti Gesa Ag2, Sogeir, Dedalo Ambiente ed il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale.

Il progetto si è concluso con l’assegnazione della Stella Verde a nove plessi scolastici, tre per ogni ambito territoriale, che hanno ottenuto il risultato migliore ed hanno ricevuto un premio di 500 euro da utilizzare come contributo per una visita didattica in un’area protetta della Sicilia.

Queste le scuole con la “Stella Verde”: Direzione didattica “Lauricella” Agrigento, Istituto comprensivo “Roncalli” Grotte, Liceo scientifico “Leonardo” Agrigento, Direzione didattica “Don Bosco” plesso Rinascita, Ravanusa, Istituto comprensivo “Bonsignore” plesso scuola media Licata, Istituto tecnico commerciale e per geometri “Galilei” Canicattì, Istituto comprensivo “Roncalli” plesso infanzia Bugio, Istituto comprensivo “Contino” plesso Largo Pertini Cattolica Eraclea e Istituto tecnico commerciale “Don Michele Arenea” plesso di via Giotto a Sciacca.