Sciacca, no alle indagini geologiche a largo del mare

Una delegazione istituzionale del Comune di Sciacca si è recata ieri a Palermo dall’Assessore regionale al Territorio e Ambiente Roberto Di Mauro per manifestare la propria preoccupazione e contrarietà alla campagna di indagini geologiche alla ricerca di idrocarburi nel mare di Sciacca annunciata dalla società San Leon Energy.

A Palermo sono andati il sindaco Vito Bono, il presidente del Consiglio comunale Filippo Bellanca, il vicesindaco e assessore Carmelo Brunetto. Presenti, tra gli altri, all’incontro i coordinatori provinciale e locale dell’Mpa Francesco Pira e Michele Ferrara nonché rappresentanti dell’Associazione l’Altra Sciacca e del comitato civico che si è costituito contro le trivellazioni. La delegazione saccense, facendo seguito alle nette prese di posizione di questi giorni e al documento votato in Consiglio comunale, hanno chiesto un intervento forte dell’assessore Di Mauro e del Governo Regionale per non consentire iniziative industriali che mettono a rischio il futuro del territorio. L’assessore Roberto Di Mauro, facendo proprie le preoccupazioni della delegazione saccense, si è detto a sua volta contrario al progetto della San Leon Energy nel mare siciliano e ha  annunciato che istituirà un tavolo tecnico per l’elaborazione di un dossier e di un documento da far deliberare al Governo della Regione.