Ribera: Carmelo Pace riceve i grandi nomi della politica

Piazza San Pellegrino gremita di gente ieri sera per ascoltare e prendere parte attivamente al comizio del candidato sindaco di Ribera Carmelo Pace. Un comizio importante che ha visto la presenza di illustri nomi della politica. Hanno relazionato sul palco Paolo Caternicchia, segretario dell’Udc; Mimmo Acquè, l’ assessore designato Antonio Sgrò, l’assessore provinciale Sergio Indelicato, il Presidente della Provincia Regionale di Agrigento Eugenio D’orsi, il vice Segretario Regionale dell’Udc della Sicilia, onorevole Giuseppe Ruvolo; l’Onorevole Giuseppe Marinello del PDL, Deputato Nazionale e l’Onorevole Saverio Romano, Segretario Regionale dell’UDC. Una piacevole sorpresa è stata la presenza di Giusy Savarino che da sempre è stata al fianco di Carmelo Pace in molte battaglie politiche.

Ancora una volta si sono affrontati i grandi temi della campagna elettorale, soffermandosi sul programma che Carmelo Pace sta portando avanti con e per i cittadini. La sanità in primo piano per poi affrontare il tema dell’agricoltura, del turismo, dello sviluppo per le imprese e del futuro dei giovani.

Sarà una settimana lunga quella del candidato Carmelo Pace, in attesa delle elezioni e del voto che i riberesi esprimeranno alle urne il 30 e 31 maggio.

Quasi ogni sera, a partire da oggi, si terranno vari comizi per ribadire ancora una volta alla città che la campagna elettorale portata avanti in questi giorni, seppur con l’anomalia di un quasi solo candidato a sindaco, è pur sempre fatta nel rispetto dei cittadini e dei loro bisogni:

“C’è chi sta lavorando per fare crescere Ribera – afferma Carmelo Pace –  per creare un futuro migliore e soprattutto non vogliamo scontri, ma vogliamo lavorare seriamente e concretamente per il bene di tutti. Chi non condivide questa idea non farà altro che danneggiare non solo se stesso ma la città tutta”.