Prevenzione incendi, riunione in Prefettura

La prevenzione del rischio di incendi boschivi e quelli in prossimità dei centri abitati in vista della stagione estiva è stato il tema di un incontro tenuto oggi alla Prefettura di Agrigento, allo scopo di sensibilizzare le Amministrazioni ed Enti preposti all’adozione di misure mirate alla tutela della pubblica e privata incolumità ed a salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio boschivo.

L’incontro è servito anche per predisporre le attività di prevenzione finalizzate ad attenuare gli effetti delle “ondate di calore” sulla salute della popolazione.

Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti della Provincia Regionale, dei Comuni, del Servizio per la Provincia di Agrigento del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, delle Forze dell’Ordine, del Corpo dei Vigili del Fuoco, della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle, dell’Ispettorato Dipartimentale delle Foreste, del Parco archeologico di Agrigento delle Ferrovie dello Stato coordinati dal Dirigente della Protezione civile della Prefettura Carmelina Guarneri.

Scopo dell’incontro è stato quello di far realizzare ogni iniziativa volta alla riduzione del rischio di incendi e predisporre un adeguato ed efficace dispositivo di soccorso a salvaguardia dell’incolumità delle persone e dell’integrità dei beni, degli insediamenti e delle infrastrutture.

I numerosi e diffusi incendi che recentemente hanno interessato il territorio provinciale, ripropongono l’assoluta esigenza di una adeguata efficace e costante attività di prevenzione, di coordinamento e di controllo del complesso sistema di protezione civile.