Paci e Lazzano: “Gestione Cupa, troppe disfunzioni lamentate. Serve più chiarezza”

studenti_sciacca30I Consiglieri provinciali Ivan Paci, Capigruppo consiliare del Pdl, e Mario Lazzano, vice presidente Vicario del Consiglio, hanno assunto una precisa posizione critica sulla gestione del Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento.

I due Consiglieri, infatti, intendono inoltrare una dura interrogazione per conoscere come viene gestito il Consorzio, il perché delle numerose disfunzioni lamentate da studenti e docenti della struttura universitaria di Calcarelle, alla luce della recente conferenza stampa del prof. Villa e soprattutto quali prospettive si aprono con questa nuova gestione.

Per i due esponenti del Pdl il Consiglio Provinciale ha il dovere di essere informato sul funzionamento dei corsi, il collegamento della struttura universitaria agrigentina con l’Ateneo di Palermo anche perché, a loro dire, allo stato delle cose non vedono prospettive di sviluppo.

Professori che vogliono andar via, il presidente che viene solo nei fine settimana sono situazione che dovranno essere chiarite al più presto.