Vigilanza ambientale: i volontari dell’Aeop da venerdi’ pattuglieranno il territorio

A partire da venerdì prossimo, 21 maggio, squadre di volontari in bicicletta, con tanto di divisa dell’AEOP (Associazione Europea Operatori di Polizia) pattuglieranno la cittadina marinara vigilando sul territorio in materia ambientale per la tutela e la prevenzione in ambito urbano, allo scopo di prevenire e scoraggiare eventuali comportamenti scorretti da parte di alcuni cittadini. In pratica gli operatori, suddivisi in due squadre giornaliere composte da due unità operative, richiameranno verbalmente coloro che verranno sorpresi a depositare i rifiuti urbani nei cassonetti al di fuori degli orari consentiti o gli incivili sorpresi ad abbandonare in maniera indiscriminata cartacce o immondizie lungo le strade della città. Una convenzione in questo senso è stata firmata questa mattina dal sindaco Calogero Firetto in rappresentanza del Comune e dal presidente di Porto Empedocle dell’Associazione Aeop, Michele Vernice.