Nasce ad Agrigento “Codici”: centro per i diritti del cittadino

Giovedì  20 maggio vedrà la luce  la Delegazione di Agrigento di “CODICI”, Centro per i Diritti del Cittadino.

Si tratta di un’Associazione di cittadini, senza fini di lucro,  impegnata ad affermare, promuovere e tutelare i diritti dei cittadini con particolare riferimento alle persone più indifese ed emarginate.

Essa è presente in modo capillare sull’intero territorio nazionale.

L’Associazione, infatti, con le sue sedi regionali e provinciali, si caratterizza per il contatto diretto che cerca di creare con i cittadini, al fine di cogliere le reali necessità ed offrire soluzioni concrete.

CODICI è:

  • organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ONLUS, il cui scopo è quello di intraprendere ogni attività culturale, politica e giuridica tesa alla promozione, all’attuazione e alla tutela dei diritti del cittadino;
  • Associazione Nazionale di Promozione Sociale, riconosciuta presso il Ministero del Welfare, e intraprende tutte quelle azioni che favoriscano l’affermazione di una società democratica e solidale, per la diffusione della cultura, della legalità e del diritto alla cittadinanza.;
  • Associazione Nazionale di Consumatori ed Utenti, riconosciuta presso il Ministero delle Attività Produttive; promuove e favorisce una politica di tutela e di informazione in favore dei consumatori;
  • Associazione nazionale antiusura e antiracket, riconosciuta dal Ministero dell’Interno e si prodiga nell’assistenza e solidarietà ai soggetti danneggiati da attività estorsive e dall’usura.

CODICI aderisce alla campagna referendaria per l’acqua pubblica, e sarà presente con dei banchetti ed un camper giovedì 20 maggio mattina in piazza Stazione, in piazza Cavour ed in piazzale Aldo Moro.

In tale occasione, alla presenza delle rappresentanze nazionali e regionali dell’Associazione, si inaugurerà ufficialmente la Delegazione di Agrigento.