La Provincia contrasterà il fenomeno dei cartelli pubblicitari abusivi

La  Provincia Regionale di Agrigento ha avviato una decisa azione amministrativa per contrastare il fenomeno dei cartelloni pubblicitari abusivi sulle strade provinciali. Un fenomeno che è all’attenzione della Giunta grazie all’attività di controllo da parte della Polizia Provinciale, che ha segnalato l’occupazione abusiva di spazi di proprietà della Provincia provinciale con cartelli pubblicitari. Lo scopo dell’azione è triplice: incoraggiare il rispetto delle regole tra gli utenti, mettere in sicurezza le strade provinciali ed incrementare le entrate della Provincia da destinare ai servizi. Il monitoraggio ha portato a numeri importanti, e pertanto secondo il Presidente Eugenio D’Orsi “occorre regolamentare una volta per tutte l’occupazione di questi spazi, eliminando il fenomeno dell’abusivismo”.

Si tratta di un’azione che contribuirà- secondo il Presidente D’Orsi- a ristabilire le normali condizioni di concorrenza tra le imprese che operano sul mercato, ed avrà ricadute positive dal punto di vista economico sul bilancio della Provincia.

L’iniziativa va ad aggiungersi al contrasto del fenomeno dell’occupazione abusiva del suolo provinciale con passi carrabili ed attraversamenti già portata avanti dall’attuale Amministrazione. “Ovviamente – dice il Presidente D’Orsi – l’ottimizzazione dell’azione di contrasto richiederà un migliore coordinamento tra i Settori interessati (Concessioni,Infrastrutture Stradali,Polizia Provinciale, Ragioneria,CED) oltre ad un continuo scambio di professionalità all’interno dei vari Gruppi di lavoro. La Giunta che presiedo è sempre stata particolarmente sensibile al tema della sicurezza stradale provinciale ed all’esatto censimento delle autorizzazioni e concessioni rilasciate, e valuterà l’esigenza di potenziare i Servizi preposti alla lotta all’abusivismo, agendo di conseguenza”.