Licata, Carmela Sciandrone responsabile donne del MPA

Carmela Sciandrone, 41 anni, imprendice sposata e madre di due bimbi, è stata designata referente a Licata del Coordinamento regionale femminile del Movimento per le Autonomie.

Lo ha reso noto la responsabile provinciale avvocato Irene Mugnos. Carmela Sciandrone è stata amministratore del Comune di Licata, nella giunta Biondi dal 2003 al 2008 con deleghe al turismo, pari opportunità, personale, attività produttive e artigianato.

Imprenditrice nel settore industriale è nel consiglio di amministrazione della Cemi società di  costruzione e manutenzione impianti con sede a Licata.

“Stiamo procedendo – ha spiegato l’avvocato Irene Mugnos, di concerto con la Vice Commissaria Regionale, on. Eleonora Lo Curto – alla nomina di referenti in tutti i comuni della nostra provincia, un lavoro capillare che ci permetterà di avere una rete di don ne pronte ad avviare una forte attività politica in tutto il territorio agrigentino”.

Soddisfazione della nomina di Carmela Sciandrone quale responsabile delle donne del MpA di  Licata è stata espressa dal Commissario Provinciale del Movimento Francesco Pira. “Non poteva esserci scelta migliore – ha sottolineato Pira – perché Carmela Sciandrone oltre ad essere un’ottima imprenditrice si è dimostrata anche una validissima amministratrice pubblica capace di affrontare con serietà ed impegno tutti i temi cari alle pari opportunità”.