“La giornata della Dante”, appuntamento giorno 12 ad Agrigento

Gli studenti della Città di Agrigento, unitamente alle massime autorità  cittadine e provinciali, celebrano  con una solenne manifestazione la Giornata della Dante, mercoledì  12 Maggio 2010 alle ore 10,00 presso Istituto Nicolò Gallo, organizzata dalla Società “Dante Alighieri” di Agrigento.

La Società  “Dante Alighieri” Comitato di Agrigento,presieduta, da Enza Ierna, celebra la Giornata della Dante, il 12 maggio 2010, con la manifestazione “L’esule” presso l’Auditorium dell’I.P.S.C.T. “N. Gallo” in Via Quartararo – Agrigento alle ore 10,00.

Tra gli ospiti l’Arcivescovo di Agrigento, Mons. Francesco Montenegro, il Prefetto Umberto Postiglione, il Sindaco del Comune di Agrigento Marco Zambuto, il Presidente della Provincia Regionale di Agrigento Eugenio D’Orsi, il Questore Dott. Girolamo Di Fazio e i Colonnelli Vincenzo Raffo della Guardia di Finanza e Mario Di Iulio dei Carabinieri ed il Procuratore Capo Dott. Renato Di Natale.

Interverrà  anche il Provveditore Antonio Gruttadauria, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale e i Dirigenti Scolastici, i Docenti e gli alunni delle Istituzioni Scolastiche di Agrigento.

L’incontro finalizzato alla valorizzazione della lingua e della cultura italiana, attraverso la conoscenza e rivalutazione della Divina Commedia, è “affidato” agli alunni delle scuole secondarie della città.

Gli studenti del Liceo Classico “Empedocle”, dei Licei Scientifici “Leonardo” e Majorana”, del Liceo Socio-psicopedagogico e Scientifico “Politi”, dell’Istituto Professionale “Gallo” e dell’IPIA “Fermi” attraverso la Divina Commedia, presentano la tematica sociale e di grande attualità dell’esule, con musiche, immagini e danze.

Il tema dell’esule, infatti, investe tutta la società, oramai multiculturale, sia dal punto di vista sociologico e psicologico, che dal punto di vista economico e demografico.