Mpa, nasce il circolo “Per Agrigento: Autonomia, Libertà e Sviluppo”.

Alla presenza del commissario cittadino del Movimento per l’Autonomia di Agrigento Ing. Vincenzo Di Rosa e coordinato dal Vice Presidente del Consiglio Comunale Dott. Pietro Marchetta si è riunito il Circolo tematico ( rappresentante il mondo delle professioni) del MPA “ Per Agrigento: Autonomia, Libertà e Sviluppo”.

Nel corso della riunione , dopo avere avviato la campagna di tesseramento del 2010 , raccogliendo l’invito del commissario provinciale Prof. Francesco Pira di indire tavoli di concertazione sulle linee programmatiche per un confronto con il Sindaco Marco Zambuto , il circolo ha approfondito temi prioritari da sottoporre allo stesso e così sintetizzabili:

  1. Risanamento finanziario del bilancio comunale tramite la valorizzazione e messa del patrimonio immobiliare del comune.
  2. Migliore organizzazione ed implementazione  degli uffici di progettazione comunale al fine di permettere al comune di Agrigento la partecipazione ai bandi POR 2007 -2013, con particolare riferimento alla infrastrutture atte alla riqualificazione e rilancio del centro storico e utili per le lo sviluppo turistico della città.
  3. Creazione di un dipartimento comunale ( con apposito ramo assessoriale ) competente sul controllo delle società ed enti partecipati al fine di monitorare l’efficienza gestionale di questi ( ATO Rifiuti, ATO Idrico , Consorzio Voltano , Consorzio Universitario ecc. )
  4. Rivisitazione e miglioramento del sistema di mobilità in città.
  5. Politiche di riqualificazione delle periferie.

A conclusione del proficuo dibattito i componenti del Circolo  MPA “ Per Agrigento: Autonomia, Libertà e Sviluppo” hanno dato mandato ognuno per le proprie competenze all’Ing. Di Rosa ed al Vice Presidente Dott. Marchetta di porre in essere le dovute interlocuzioni utili al confronto programmatico.