Vittorio Messina, “sull’Asi è opportuno non alimentare polemiche e allarmismi”

“Non è  utile per nessuno commentare, senza conoscerli, gli atti e gli elementi relativi ai procedimenti amministrativi finalizzati all’eventuale Commissariamento dell’ASI ancorché, come risulta dalla stampa, vi è coinvolta la Giunta di Governo”.

Lo dichiara il presidente della Camera di Commercio di Agrigento Vittorio Messina che invita, al fine di non alimentare confusione e polemiche ad evitare affermazioni a mezzo stampa che introducono inquietudine o alterazione della gestione democratica.

“Il commissariamento può esistere solo se si accertano i presupposti giuridici” prosegue Messina.

“Non possiamo far passare il messaggio di favorevoli o contrari al commissariamento. Ciò danneggia la funzione imparziale degli organi ispettivi della Regione che sono tenuti ad agire a garanzia di tutti .

Ho voluto intervenire nel merito con l’auspicio di far cessare inutili commenti e polemiche che sono relative ad un ipotetico provvedimento che ad oggi, per quanto mi  risulta, non esiste .

Conoscendo l’Assessore Venturi, sono certo che agirà nel rispetto assoluto delle regole, come la sua storia personale testimonia. Non certamente per fini politici e clientelari” conclude il presidente della Camera di commercio di Agrigento.