Mpa: insediato il Coordinamento femminile del Movimento

Irene Mugnos

L’on.Eleonora Lo Curto, vicecommissario regionale del Mpa, ha insediato nella sede regionale del movimento a Palermo il Coordinamento regionale femminile, costituito da nove rappresentanti, una per provincia.
Del coordinamento fanno parte Irene Mugnos (Agrigento), Margherita Motta (Catania), Francesca Cocca (Caltanissetta), Melina Mancia (Enna), Donatella Sabbatino (Messina), Francesca Profeta (Palermo), Vera Stefania Tiralongo (Siracusa), Concettina Tumino (Ragusa) e Katia Bucaria (Trapani).
“L’obiettivo del coordinamento – ha sottolineato Eleonora Lo Curto – è quello di rafforzare l’identità femminile del partito per realizzare una reale innovazione e mettere insieme una vera e propria task force capace di sostenere e supportare la politica rivoluzionaria del presidente Raffaele Lombardo. Una politica che raccoglie in maniera capillare le istanze del territorio ed è finalizzata a restituire quella dignità politica economica e sociale per troppo tempo sottratta ai siciliani, spogliati e privati di un diritto all’autonomia che, oggi, rappresenta l’unica strada per uscire dal ruolo marginale in cui il nostro popolo è stato relegato”.

E sulla nomina di Irene Mugnos interviene il commissario provinciale MPA Prof. Francesco Pira il quale esprime compiacimento per la nomina dell’avvocato agrigentina, quale rappresentante agrigentina per il  coordinamento regionale femminile dell’MPA.

“L’Avv. Mugnos – dice Pira – saprà rappresentare e  rafforzare l’identità femminile della nostra provincia, credo che la sua nomina sia motivo di vanto per il nostro movimento femminile e siamo sicuri che assolverà il suo compito nel migliore dei modi. Auguro a lei e  a tutti i rappresentanti femminili regionali un buon lavoro”.