Marinello, finanziamenti per Sciacca

Nell’ambito delle risorse del PAR FAS Sicilia 2007-2013, al fine di promuovere lo sviluppo economico e sociale del territorio nonché per favorire gli interventi diretti a tutelare l’ambiente e i beni culturali, sono stati approvati e finanziati 4 progetti fortemente voluti dall’onorevole Vincenzo Marinello, due a Sciacca, uno a Lucca Sicula ed uno a Santa Margherita di Belice.

A Sciacca si tratta della sistemazione dell’area di Piazza La Rosa, in contrada Perriera, per un importo di 350mila euro e della sistemazione e creazione di un’area verde e attrezzata in contrada Isabella, per un importo di 150mila euro. A Lucca Sicula invece è stato finanziato l’adeguamento di un centro polivalente per attività socio culturali, per un importo di 100mila euro. A Santa Margherita di Belice infine è stato finanziato il restauro del tempietto neoclassico denominato “cafè house” annesso al parco delle rimembranze, per un importo di 150mila euro.

“Sono molto soddisfatto – dichiara l’onorevole Marinello. Si tratta di 4 progetti per il quale mi sono fortemente battuto all’ARS nel corso dell’approvazione della Finanziaria.”

Ma non solo. Sempre su iniziativa dell’onorevole Marinello giungeranno 640mila euro per la pesca e la marineria. “Si tratta di una boccata d’ossigeno per oltre 50 imprese siciliane del settore pesca che potranno accedere al finanziamento per la costruzione di nuove imbarcazioni secondo una graduatoria approvata ma mai attivata a causa del precedente azzeramento del capitolo di spesa”. Lo dice il parlamentare regionale del partito democratico, Vincenzo Marinello.

“L’approvazione di un emendamento al bilancio che rimpingua il capitolo di spesa con 640 mila euro, recupera una situazione incresciosa nei confronti di aziende che avevano già costruito le imbarcazioni ed erano state inserite nella graduatoria – ricorda il primo firmatario della proposta, il parlamentare Pd, Vincenzo Marinello. – Queste aziende, sette delle quali in provincia di Agrigento, si erano viste negare il riconoscimento ed il conseguente pagamento di quanto dovuto a causa dell’assenza di fondi”.

“Ora si pone rimedio con l’incremento del capitolo che finalmente potrà aiutare un settore importante qual è quello della pesca sanando un sopruso – dice – che l’amministrazione regionale della precedente legislatura aveva illegittimamente avallato pur in presenza di sentenze della giustizia amministrativa passate in giudicato favorevoli alle imprese beneficiarie”.

Importanti finanziamenti anche per gli LSU. 1.063mila euro saranno destinati, nell’ambito  delle misure per l’occupazione e lo sviluppo, agli LSU per il periodo che va  da maggio a dicembre 2010.

“Un finanziamento utile a dimostrare l’attenzione mia e del Partito Democratico ad un settore nevralgico e spesso bistrattato. Anche in questo caso una boccata d’ossigeno che servirà a lenire le difficoltà inerenti agli LSU per tutto il 2010.

Inoltre mi sono occupato della situazione delle Terme e del personale, del canone ridotto delle concessioni demaniali marittime e ho cercato di fare rientrare al comune di Sciacca il debito EAS”

Di queste e di tutte le altre iniziative, tra le quali la ripubblicizzazione del servizio idrico, portate avanti dall’onorevole Vincenzo Marinello si parlerà in una conferenza stampa che si terrà domani 4 maggio 2010 alle ore 10:00 presso la sede del gruppo consiliare del Partito Democratico di Sciacca.