Finanziaria: Lombardo e Cimino, “un primo maggio di lavoro per dare risposte concrete alle emergenze”

Il presidente della Regione, Raffaele Lombardo e il suo vice, Michele Cimino, a margine dei lavori d’aula per l’approvazione del bilancio e della legge finanziaria regionale, hanno voluto soffermarsi sui valori che sono celebrati in occasione del primo maggio: del lavoro, della solidarieta’, della liberta’ dalla mafia.

“Il nostro – hanno affermato – e’ un primo maggio di lavoro, dedicato al servizio delle istituzioni.”

“Nel corso della lunghissima sessione di lavori d’aula, abbiamo provato a dare risposte concrete alle emergenze che caratterizzano questo difficile momento della nostra economia regionale. Si tratta di una risposta che sappiamo parziale e non risolutiva.”

“Stiamo lavorando a un piano organico che permettera’ di intervenire in maniera piu’ diffusa e incisiva e che si sviluppera’ insieme alla produzione delle riforme che sono nel programma di governo”.