Piano trennale OO. PP. Avarello e Spoto denunciarno pressappochismo e confusione

25-04-10-71I Consiglieri Provinciali  Carmelo Avarello di Sinistra Ecologia e Libertà  e Nino  Spoto della Federazione della Sinistra dopo i lavori consiliari del 29 Aprile 2010 denunciano il pressappochismo e la totale confusione con la quale è stata trattata la proposta di deliberazione del programma triennale delle OO.PP. .

“Emendamenti proposti, ritirati e riproposti da una maggioranza litigiosa ed  incapace di fare una proposta unitaria tendente ad assicurare lo sviluppo socio-economico del nostro territorio” dicono i consiglieri d’opposizione.

“Finalmente – proseguono – si è assistito ad una completa partecipazione di tutti i consiglieri di maggioranza e soprattutto di tutta la giunta provinciale solo perché in Consiglio c’era da trattare il bilancio 2010”

Dopo mesi di sentire promesse ed impegni per la risoluzione dei gravi problemi che investono i nostri settori più importanti come l’agricoltura, l’artigianato, la pesca, il turismo e le difficoltà legate ai problemi della solidarietà sociale, abbiamo assistito al menefreghismo della maggioranza e alla bocciatura di tutti gli emendamenti dagli stessi proposti che riguardavano interventi economici mirati alla risoluzione di queste tematiche”.

Spoto e Avarello  auspicano che nei prossimi mesi l’amministrazione provveda a lavorare seriamente per trovare i giusti e più efficaci mezzi per garantire una ripresa economica del territorio prendendo spunto dagli emendamenti proposti dai due consiglieri dell’opposizione.