“I 5 Continenti”, il Val D’Akragas si prepara al grande show

Grande entusiasmo di intensa preparazione all’evento  “ I 5 Continenti del Val d’Akragas “  a cui il Val d’Akragas  lavora per il prossimo  21 maggio al Teatro Luigi Pirandello.

Uno spettacolo intenso dedicato per la prima volta a sviluppare il primo dei 5 continenti – EUROPA –  e  ricordare la memoria di Gigi e Pippo, accomunati da una straordinaria passione per le tradizioni popolari siciliane.

L’evento avra’ la partecipazione straordinaria di Francesco Buzzurro ed altri artisti  conosciuti al pubblico siciliano.

La manifestazione intende raccontare, attraverso un viaggio virtuale del Val d’Akragas, il Continente Europa  soffermandosi ad approfondire artisticamente alcuni di questi Paesi rappresentando in danza,  musica e coreografia alcuni frammenti.

La città  di Agrigento  diventa, in questa manifestazione, la  capitale della cultura europea, crogiuolo di culture, costumi e leggende, trasformandosi  in un carrozzone  variegato nel quale convivono e si fondono le tradizioni popolari e le danze tra ritmi e coreografia.

Lo spettacolo rappresenta artisticamente il lungo percorso artistico del Maestro Pippo Agozzino – recentemente scomparso – e rilancia le grande tradizione del Val d’Akragas verso l’innovazione ed il futuro.

Un impegno assunto dai componenti per recuperare le tradizioni autentiche della terra di Sicilia attraverso un narratore come il maestro Buzzurro verso la tradizione dei paesi europei nel segno della concordia e della fratellanza tra i popoli.

Tutto questo  rappresenta per gli artisti del Val d’Akragas una occasione ideale per raccontare il continente europeo esprimendo in arte i rapporti tra questi paesi sulla base di radici comuni legate da frammenti di storia antica.