1 maggio alla Kolymbetra

kolymbetra21Profumi soavi, colori brillanti, testimonianze archeologiche immerse in una natura rigogliosa e incantevole: questa è la magia che attende il visitatore che in primavera si trova a passeggiare nella Valle dei Templi di Agrigento. E proprio per far riscoprire la bellezza di questi luoghi, il FAI – Fondo Ambiente Italiano organizza – in occasione del 1° maggio – una divertente scampagnata nel Giardino della Kolymbetra, dove sarà possibile trascorrere questa giornata di festa all’aria aperta tra storia, cibi genuini, buon vino e canti.

La Kolymbetra è un autentico gioiello archeologico e agricolo: un tempo sito dell’antica Piscina di Akragas, è diventato nel corso dei secoli un florido giardino ricco di agrumi, frutti e olivi secolari, irrigato con le limpide acque ancora oggi sgorganti dagli Acquedotti Feaci – gli antichi ipogei del V secolo a.C. che un tempo alimentavano la piscina, gli unici tuttora visitabili nella Valle dei Templi.

La proposta del FAI per il 1° maggio prevede, oltre alla visita guidata al Giardino, una degustazione di salutari spremute di arance “Riberella” tra gli antichi alberi di agrumi della Kolymbetra, unaperitivo ascoltando canti e suoni popolari siciliani e un gustoso pranzo rustico ispirato alla cucina contadina. A seguire visita facoltativa al Parco della Valle dei Templi dove si potrà anche vedere la mostra Arte contemporanea per il Tempio di Zeus allestita tra il Tempio della Concordia, la Porta Aurea con l’omonima villa e il Tempio di Eracle.

La manifestazione è  realizzata in collaborazione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento e con il generoso contributo di Conad Sicilia, della Cantina La Torre di Racalmuto e del Consorzio di Tutela Arancia di Ribera D.O.P.. L’iniziativa ha ricevuto anche il supporto della Segreteria Provinciale della CGIL di Agrigento, che vuole che si torni a celebrare la Festa del Primo Maggio nella Valle dei Templi, proprio come avveniva fino alla fine degli anni ’60 del secolo scorso, quando era un’occasione di gioiosa aggregazione per famiglie e amici.

PROGRAMMA DELLA SCAMPAGNATA DI SABATO 1 MAGGIO
Ore 10.00

Apertura del Giardino della Kolymbetra ed accoglienza dei partecipanti. Partenza visite guidate ogni 30 minuti tra gli alberi di agrumi in piena fioritura e degustazione di spremute di arance Riberella, a cura del Consorzio di Tutela Arancia di Ribera D.O.P..

Ore 12.00

Celebrazione della Festa del Primo Maggio con la partecipazione della Camera del Lavoro di Agrigento e con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Ore 12.30

Concerto di canti e suoni di Sicilia offerto da Conad Sicilia, dal titolo “Sintiti Sintiti… Musica dai saloni”, a cura della Compagnia di Canto e Musica Popolare, con fisarmonica di Maurizio Piscopo; chitarra di Giuseppe Calabrese; percussioni di Pasquale Augello; strumenti a plettro di Mimmo Postillo e di Antonio Nobile; contrabbasso di Giuseppe Lentini.

Aperitivo con vino bianco Inzolia della Cantina La Torre di Racalmuto

Ore 13.30

Degustazione di piatti tipici della cucina contadina tra gli aranci della Kolymbetra.

Il pranzo rustico a cura di “L’Antico Forno” di Raffadali (AG) prevede, tra le altre pietanze, formaggio pecorino primosale, pane “cunzato” con pasta di pomodori secchi, caponata di melanzane, frittata di fave e piselli, pizza ripiena con patate e bietola selvatica, salsiccia di maiale locale, croccantini di mandorla e pistacchio di Raffadali, il tutto innaffiato da vino bianco Inzolia e vino rosso Nero d’Avola della Cantina La Torre di Racalmuto.

Ore 15.30

Visite facoltative al Parco della Valle dei Templi dove è stata allestita la mostra Arte contemporanea per il Tempio di Zeus tra il Tempio della Concordia, la Porta Aurea e il Tempio di Eracle.

Orario della manifestazione:  dalle ore 10 alle 16 circa.

Prezzi:

Ingresso alla Kolymbetra + aperitivo: Adulti: 5,00 €; Ragazzi (4-12 anni): 3,00 €; Iscritti FAI: 4,00 €.

Ingresso alla Kolymbetra + aperitivo e pasto rustico: Adulti: 20,00 €; Ragazzi (4-12 anni): 14,00 €; Iscritti FAI: 18,00 €.

Informazioni e prenotazione obbligatoria dei biglietti

presso la biglietteria del Giardino della Kolymbetra tel. 335/1229042, tutti i giorni dalle ore 10 alle 18, entro venerdì  30 aprile fino alle ore 14.