Porto Empedocle. Tony Dallara farà rivivere gli anni sessanta

tony-dallaraIl cantante Antonio Lardera, in arte Tony Dallara, colui che negli Anni Sessanta era considerato il romantico “re degli urlatori”, vincitore o finalista di diverse edizioni del festival di Sanremo, sarà a Porto Empedocle mercoledì 17 Marzo dove, alle ore 22, in piazza Aristotele, nel quartiere “Grandi Lavori”, si esibirà nel contesto dei festeggiamenti in onore di San Giuseppe organizzati dal Comune in collaborazione con il Comitato e la parrocchia San Giuseppe Lavoratore.

L’artista salirà sul palco intorno alle 22 per presentare i suoi più noti successi: “Romantica”, “Ti dirò”, “Ghiaccio bollente”, “Bambina, bambina”, “Occhi nel blu”, “La gente come noi” e soprattutto “Come prima” canzone che nel 1958 provocò una vera e propria rivoluzione canora perché eseguita in aperta rottura con i canoni melodici dell’epoca e con la cosiddetta tradizione del bel canto. Ma buona parte del pubblico, soprattutto i giovani, rimasero affascinati dal nuovo stile, che si rifaceva un po’ a “Only you” dei Platters,  il cui interprete venne sprezzantemente definito “urlatore”.