Punteruolo rosso, il comune di Agrigento pensa alla prevenzione

bozzolo punteruolo)L’Assessore al verde pubblico Rosalda Passarello comunica che domani alle ore 11,00 presso la sala giunta del palazzo di città è stato convocato un tavolo tecnico al fine di porre in essere tutte quelle azioni per la salvaguardia e la difesa del patrimonio verde della città dall’incombente pericolo derivante dal punteruolo rosso la cui presenza è stata confermata in alcune piante del  vicino comune di Realmonte.
Per mettere in atto un piano di prevenzione, l’Assessore Passarello ha invitato la Dott.ssa Olimpia Campo del dipartimento regionale delle foreste demaniali; il Dottor Ciro Pedrotti Dirigente dell’Assessorato Risorse Agricole- Servizio Fito Sanitario Regionale; l’Ing. Maurizio Cimino Direttore dell’ESA; il Dottor Guarasci Francesco Responsabile della sezione operativa periferica della SOAT.
Considerato che i danni provocati alle piante dalle larve di punteruolo rosso sono visibili in una fase avanzata dell’infestazione è necessario intervenire preventivamente effettuando una ricognizione delle palme insistenti nel territorio, verificandone e monitorando lo stato di salute al fine di evitare l’insediamento di questo insetto che cibandosi dei tessuti della pianta al cui interno vivono e si riproducono, la conducono a morte sicura.