Teatro della Valle. Vittorio Messina: “Agrigento Capitale del turismo della cultura e della crisi economica”

vittorio_messinaLa città di Agrigento, culla del mediterraneo, luogo di cultura, di Turismo e dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità, da oltre quarant’anni attende la realizzazione di un aeroporto che potrebbe  stimolare una crescita economica della provincia agrigentina.

La crisi economica che attanaglia la provincia agrigentina oggi purtroppo, registra un’altra defaillance politica-burocratica-amministrativa, cioè la chiusura del Teatro della Valle di piano San Gregorio.

Tale struttura, ad oggi ha permesso alla città di Agrigento di porsi tra i principali scenari teatrali-naturali estivi d’Italia, attraverso la realizzazione di grossi concerti e di altre iniziative promozionali, creando uno sviluppo economico all’hinterland agrigentino.

Se dovesse chiudere il Teatro della Valle, la città perderebbe un’altra opportunità frutto di investimenti privati che animano il territorio.

Numerose sono state le iniziative di solidarietà a favore del teatro apparse in questi giorni su tutti gli organi di stampa, anche  la Camera di Commercio si rammarica per la ventilata chiusura del Teatro della Valle.

Ciò comporterà, un ulteriore danno all’economia agrigentina che oggi si sa, vive un momento difficile e delicato dal punto di vista della crescita e dello sviluppo economico e sociale.

Esprime totale rammarico – sottolinea il dott. Messina – perché una struttura dotata di  cornice scenografica naturale di così enorme potenzialità, debba chiudere i battenti, nonostante le difficoltà e gli sforzi economici che  gli imprenditori agrigentini hanno proprio nella loro quotidianità, cercando con tutte le loro forze di creare nuovi impulsi di crescita economica.

Auspichiamo, attraverso la sensibilità degli amministratori, che si possa trovare una adeguata soluzione affinché la struttura del Teatro della Valle possa:

– avere la proroga della concessione dell’area;

– continuare a svolgere le proprie attività in tempi e modi adeguati, al fine poter dare una giusta programmazione  alle attività da svolgere nel prossimo futuro;

– avere la giusta direzione affinché, attraverso la continuità, si incrementi quella crescita economica, di cui oggi più che mai, il nostro territorio ha di bisogno.

dott. Vittorio Messina

Presidente Camera di Commercio di Agrigento