Regione e Lions Sicilia siglano protocollo d’intesa

Presidenza della Regione Siciliana e Lions siciliani hanno sottoscritto, oggi pomeriggio, nella sede di Catania della Presidenza della Regione, un protocollo d’intesa sulle linee guida nella “Cooperazione euro mediterranea sui migranti”. Il documento e’ stato siglato dall’assessore regionale al Lavoro, con delega all’immigrazione, Nicola Leanza, in rappresentanza del presidente Raffaele Lombardo, e dal Governatore del distretto Lions Sicilia 108 Yb (che include tutti i club isolani), Rosario Pellegrino, alla presenza del presidente internazionale dei Lions, Eberhard J. Wirf.

Fra i punti qualificanti dell’accordo l’attivazione di un programma di collaborazione fra Regione e Lions per favorire l’integrazione sociale dei migranti e la tutela delle donne e dei minori; la costituzione da parte dei Lions Sicilia di un “Centro di osservazione umanitario sui migranti” che avra’ sede a Pantelleria.

“Il protocollo d’intesa e’ un’iniziativa – ha affermato Leanza – che mette in campo azioni concrete e prevede l’impegno reciproco di Regione e Lions per favorire l’integrazione dei migranti”.

“Entro il mese di marzo – continua Leanza – portero’ all’apprezzamento della giunta regionale il disegno di legge sui migranti. E’ un’emergenza che interessa trasversalmente la nostra societa’ e sulla quale occorre assumere degli impegni precisi”.

“L’immigrazione ha rappresentato e rappresenta ancora una grave tragedia per l’Europa – ha affermato Rosario Pellegrino Governatore del distretto Lions Sicilia -.A Pantelleria con l’aiuto della Regione creeremo un centro che avra’ il compito di promuovere in Italia un dialogo interculturale quale strumento di integrazione e solidarieta’ tra i popoli”.

Il distretto Lions Sicilia 108 Yb – che con i suoi 5 mila iscritti e’ il piu’ numeroso d’Europa – ha sottoscritto un accordo anche con l’Universita’ Kore di Enna al fine di garantire la formazione universitaria a giovani provenienti dal continente africano, individuati da un comitato euro-africano dei Lions.

La sigla dei documenti e’ stata preceduta da un seminario sull’immigrazione al quale sono intervenuti, il rettore dell’Universita’ di Kore di Enna, il direttore internazionale dei Lions, Enrico Cesarotti, il prefetto di Catania, Vincenzo Santoro, il presidente internazionale dei Lions, Eberhard J. Wirf, e il presidente internazionale emerito L.C.I., Giuseppe Grimaldi.