Nasce in Sicilia la ConfContribuenti

Gli sprechi, le ruberie, la mala gestione, la spesa pubblica a vantaggio delle clientele di partito, l’inutilità della gran parte dell’immensa macchina burocratica pubblica (statale e locale)  l’inefficienza dei servizi pubblici  hanno indotto cittadini-contribuenti ad organizzarsi  costituendo il 16 gennaio u.s. la Confederazione dei Contribuenti detta brevemente ConfContribuenti che, domani 6 marzo alle ore 15,  sarà  presentata  a Roma presso la sede del quotidiano l’Opinione.

La ConfContribuenti si prefigge  di tutelare i diritti dei contribuenti a ricevere servizi adeguati al livello di imposizione fiscale a cui sono soggetti. Si adopera per ridurre la pressione fiscale e l’invasività della sfera pubblica nella vita economica dei cittadini per riportarla a livelli sostenibili e compatibili con le libertà individuali e il rispetto dei diritti di proprietà e di iniziativa economica.

Individua e denuncia gli sprechi di denaro pubblico, si adopera per una maggiore trasparenza della tassazione La ConfContribuenti porta il punto di vista del cittadino-contribuente nel dibattito politico e sociale. Vuole essere parte sociale nelle concertazioni tra Stato, Imprese e Sindacati, per rappresentare gli interessi dei contribuenti

E’  una associazione che riunisce chi pensa di pagare troppe tasse e ne vuole pagare di meno. La ConfContribuenti non è un partito politico e, per statuto,  non può partecipare  alle elezioni politiche o amministrative di alcun genere, né con simbolo proprio né in collaborazione con altri partiti o soggetti politici. La ConfContribuenti ha istituito il proprio sito (www.confcontribuenti.eu) ed è presente su facebook. A livello nazionale ha avviato una prima iniziativa con la quale chiede ai candidati alle prossime elezioni regionali  un impegno formale e solenne ad opporsi, se eletti, a qualsiasi proposta che comporti degli aumenti dell’imposizione fiscale, votando contro, nei rispettivi consigli.. Dopo le elezioni gli eletti saranno attenzionati per verificare che mantengano il loro impegno Sono in fase di costituzione le sezioni comunali, intercomunali e regionali. In Sicilia il referente  è il prof. Salvatore Rizzo ( rizzo1949@gmail.com) e sono in fase di costituzione sia la sezione regionale che quelle comunali ed intercomunali.