Caritas, suor Veronica Donatello ad Agrigento

Venerdì 5 e sabato 6 marzo 2010, Sr. Veronica Donatello sarà ad Agrigento per incontrare i non udenti della nostra Diocesi.

La religiosa, della famiglia delle Francescane alcantarine, porta avanti un progetto di accompagnamento catechetico-spirituale per i non udenti di tutta Italia.

Sono oltre 1.200 i sordi censiti in Provincia, ma si ritiene che siano molti di più. La sordità è invisibile, non ha segni esterni evidenti. Molto spesso chi è sordo evita di uscire da casa, di integrarsi.

Quel che conta, per Caritas Diocesana Agrigento è che chi è sordo non sia emarginato dal mondo ecclesiale e civile.

Per tale ragione, anche su sollecitazione dell’Ente sordi, si è pensato al Progetto “Parlami di Dio con i gesti”, mirato al coinvolgimento della comunità ecclesiale agrigentina sul tema della sordità e sulla necessità di riconoscere a chi non sente il proprio ruolo nella società civile ed ecclesiale.

Attualmente chi è sordo ha serie difficoltà a ricevere i sacramenti; praticamente nulla è la possibilità di seguire un percorso catechetico.

Per tale ragione, Caritas Diocesana, insieme all’Ente Sordi e a Sr. Veronica Donatello, ha pensato di realizzare un percorso catechetico in DVD che consentirà a bambini ed adulti di formarsi nella fede.

Il progetto prevede, inoltre, ulteriori incontri dei non udenti con la religiosa francescana e il coinvolgimento di alcuni sacerdoti, catechisti e seminaristi in un percorso di sensibilizzazione sul mondo della sordità.

Il programma di questi giorni prevede due diversi incontri con i sordi della nostra provincia (e non solo):

venerdì 5 marzo, ore 16.30, Parrocchia S. Pio X – Villaggio Peruzzo:

Incontro: “Dio si rivela alla personal sorda in parole e segni” (Sr. Veronica)

Testimonianza: “L’esperienza di una persona sorda nella vita della Chiesa” (Luca Lamano)

Sabato 6 marzo, ore 15.00, Par. S. Pio X – Villaggio Peruzzo:

Incontro su affettività e sessualità: “ABC dell’Amore”.

Si prevede una particolare partecipazione per l’incontro di sabato 6 marzo.