Campobello, consigliere provinciale Marino contro estromissione assessore Farruggio

Il Consigliere Provinciale del Gruppo AN-PDL della Provincia Regionale di Agrigento Rosario Marino esprime, a nome suo personale e dell’intero gruppo consiliare, la più convinta solidarietà all’ormai ex assessore comunale Vincenzo Farruggio.

“Dissentiamo fortemente nei confronti del Sindaco di Campobello di Licata per la modalità con cui ha letteralmente cacciato fuori dalla giunta comunale il geom. Farruggio, persona per bene ed ottimo amministratore”, dichiara Marino.

“E’ davvero singolare e pretestuoso estromettere dalla compagine amministrativa un proprio assessore che ha fatto fino all’ultimo il proprio dovere e lavorando per la comunità campobellese senza risparmiarsi minimamente a differenza del Sindaco.

Il Sindaco Termini ha tradito ogni accordo preso durante la campagna elettorale alla presenza degli Onorevoli Assessori regionali Cimino e Gentile dove si era deciso che alla lista più votata sarebbe andata la Vicesindacatura, ma il signor Sindaco fregandosene degli accordi, dopo appena quattro mesi di amministrazione, toglie la delega di Vice Sindaco e il 26 febbraio scorso, completa l’opera defenestrandolo definitivamente.

E’ giusto ricordare che l’amico Farruggio era stato eletto al Consiglio comunale e, quindi, per ricoprire l’incarico di Assessore si era dovuto dimettere.

Abbiamo fatto ogni sforzo, continua Marino, per far comprendere al Sindaco che era giusto discutere e approfondire la questione, proponendo anche un’altra figura per ricoprire tale ruolo, ma il Sindaco non ha voluto sentire ragioni, agendo autonomamente, dimostrando così, che non si tratta di un problema personale bensì di un problema politico.

Prendendo atto di questa mascalzonata, il Gruppo consiliare AN-PDL  alla Provincia Regionale di Agrigento, alla luce delle prossime scadenze elettorali valuterà bene le proprie posizioni, agendo di conseguenza.

Noi, conclude Marino, sosteniamo fermamente che questo modo di fare politica è semplicemente vergognoso e privo di ogni ratio ed è frutto di una arroganza che spesso dà alla testa a coloro i quali vanno a ricoprire ruoli apicali, senza avere maturato la giusta esperienza.

Siamo vicini all’ex assessore Farruggio e alla lista “Campobello nel cuore” per il tradimento umano e politico subito” conclude Marino.