Il Comitato No Rigassificatore incontra D’Orsi

Il Comitato No al Rigassificatore esprime al sua soddisfazione per l’esito dell’incontro tenuto ieri pomeriggio con il presidente della Provincia Regionale di Agrigento Eugenio D’Orsi.

Assieme a lui il Comitato intende intraprendere un’azione comune volta a dare vigore a tutte quelle iniziative che puntino a uno sviluppo turistico del territorio provinciale respingendo tutti quegli impianti che possano remare contro questo progetto.

“Si all’Aeroporto, No al Rigassificatore e alla Centrale Nucleare”.

Durante l’incontro, avvenuto all’interno della tenda in piazza Aldo Moro, il Comitato ha espresso la piena disponibilità ad appoggiare il presidente nella sua battaglia a favore dell’aeroporto e di tutte quelle iniziative che possano dare concreto sviluppo al territorio.

Dal canto suo, il presidente della Provincia ha assicurato il suo impegno inviando una lettera al presidente del Consiglio Provinciale chiedendo di rimettere con urgenza agli organi regionali (Presidente della Regione e Assessorato all’Industria) la determina del Consiglio Provinciale che, ad ottobre, si è espresso contro la realizzazione del rigassificatore.

Il comitato delle associazioni che si oppongono alla costruzione dell’impianto di rigassificazione a Porto Empedocle aveva richiesto l’incontro al Presidente D’Orsi a seguito di alcune sue dichiarazioni che, puntando sulla necessità di un aeroporto per rilanciare il turismo, non nascondevano critiche nei confronti di quegli impianti, come il rigassificatore e la centrale nucleare, che rischiano di trasformare la provincia in una “pattumiera”.