Agrigento, il Governo Regionale illustra l’Asse 6

Il presidente della Regione Raffaele Lombardo
Il presidente della Regione Raffaele Lombardo

Oggi al teatro Pirandello di Agrigento, alle ore 15.30, il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, il vicepresidente con delega all’Economia, Michele Cimino e gli assessori per infrastrutture e trasporti Luigi Gentile, per l’ambiente Roberto Di Mauro e per le politiche del lavoro Lino Leanza, incontreranno gli amministratori degli enti locali interessati ai bandi nel corso della manifestazione “le citta’ siciliane, motore dello sviluppo regionale”.

Ai saluti del sindaco Marco Zambuto e del presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, fara’ seguito la relazione dell’assessore Michele Cimino. Seguiranno gli interventi del Ragioniere generale, Vincenzo Emanuele, responsabile del Par Fas 2007-2013, e del dirigente generale della Programmazione, Felice Bonanno, responsabile dell’autorita’ di gestione del Po – Fers 2007-2013, che illustreranno il lavoro gia’ svolto nell’ambito dell’obiettivo dell’asse VI “Sviluppo urbano sostenibile” destinato a promuovere lo sviluppo economico, la capacita’ attrattiva e innovativa della citta’ in un ottica di sviluppo sostenibile e di integrazione sociale.

I lavori saranno conclusi dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo.

Il processo, rivolto a 26 coalizioni territoriali di enti locali che coprono l’intero territorio regionale, riguarda dieci dipartimenti regionali responsabili di 50 linee di intervento del Po per 640 milioni di euro di risorse pubbliche.

Dalle citta’ potra’ essere attivato lo strumento finanziario Jessica capace di mobilitare risorse per 148 milioni di euro per progetti di partenariato pubblico-privato. Con un percorso innovativo si punta alla predisposizione di 26 Piani integrati di sviluppo territoriale (Pist) delle citta’ di maggiori dimensioni.

Il Formez assicurera’ l’assistenza tecnica.