Viabilità, nuove disposizioni per la circolazione e la soste in alcune vie del centro storico

Il sindaco Marco Zambuto ha provveduto con proprie ordinanze a disporre una nuova regolamentazione veicolare in alcune strade del centro storico della Città ricadenti in prossimità della zona del Palazzo di Città e di altri uffici frequentati da un bacino di utenza molto elevato.

In particolare le ordinanze impongono, dal momento dell’apposizione della relativa segnaletica, il divieto di circolazione nelle vie Orfane, San Domenico, Romano, Barone e Palma, ad eccezione dei residenti muniti di apposito pass rilasciato dal Comando di polizia municipale.

Inoltre, al fine di regolamentare la circolazione e la sosta nelle vie San Giacomo, Tommaso Gallo Afflitto e piazza San Giacomo, strade queste ad alta densità abitativa ed in considerazione della presenza nella zona della nuova caserma della Guardia di Finanza di Agrigento (ex Distretto militare), è stato disposto che:

–       nella via San Giacomo, di fronte ai civici 8, dal 9 al 5 e dal 28 sono istituiti stalli di sosta riservati alle autovetture, mentre a 7 metri dal civico 21 sono istituiti stalli di sosta riservati ai motocicli ed ai ciclomotori;

–       nella piazza San Giacomo, dal palo dell’illuminazione pubblica numero 2416 fino a quello con il numero 6790, gli stalli di sosta già esistenti sono riservati alle sole autovetture dei residenti nella via e piazza San Giacomo, munite di appositi pass rilasciati dal Comando di polizia municipale;

–       nel tratto che va dall’incrocio con piazza San Giacomo fino all’incrocio con via Tommaso Gallo Afflitto viene imposto il divieto di sosta permanente con rimozione forzata;

–       nello spazio adiacente la caserma della Guardia di Finanza sono istituiti degli stalli di sosta riservati alle sole autovetture;

–       le autovetture potranno sostare negli appositi stalli di sosta nella piazzetta Tommaso Gallo Afflitto.