Il Consiglio provinciale convocato domani 2 marzo

Dopo la seduta dedicata all’aeroporto il Consiglio Provinciale tornerà a riunirsi domani  2 marzo 2010 alle ore 18:00. L’ordine del giorno prevede la discussione del regolamento per la dismissione dal patrimonio della provincia dei relitti Stradali.

Gli altri punti riguardano l’ordine del giorno del consigliere Girasole sul disegno di legge Calderoli e la proposta presentata dalla Giunta provinciale del settore ambiente territorio e politiche comunitarie per l’adozione del piano provinciale di gestione dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Infine il Consiglio dovrà affrontare il dibattito sull’Ato idrico ed eventuali disservizi del gestore Girgenti acque” e il  dibattito sull’Ato rifiuti.