Akragas, dopo la sconfitta di Mondello tornano i venti di crisi

Tornano i venti di crisi in casa dell’Akragas. La sconfitta di sabato scorso a Mondello contro la Parmonval ha segnato la fine delle speranze di conquistare la vetta della classifica. Dopo la vittoria del Marsala e di altre concorrenti dirette, la società ha comunicato ai giocatori che possono ritenersi liberi o continuare la stagione per onore di firma. Domani pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti, potrebbe esserci qualche defezione. Intanto restano gravi le condizioni del dirigente Antonino Calabrese, colpito da un ictus negli spogliatoi di Mondello qualche minuto prima del fischio di inizio.