Salute: presentato marzo in rosa. Prevenzione contro tumore al seno

tumore-al-seno“Nella fascia di eta’ fra i 30 e i 44 anni il tumore al seno rappresenta la prima causa di morte per le donne. E spesso, purtroppo, nonostante gli sforzi e le iniziative degli enti preposti molte donne non sono consapevoli del rischio che corrono”.

Le agghiaccianti statistiche ricordate dal chirurgo senologo, Sara Pettinato non rappresentano semplicemente un disperato grido di allarme, ma costituiscono una forte presa di coscienza che sta alla base del progetto “Marzo in Rosa” presentato, stamani, nella sede di Catania della Presidenza della Regione. Presenti, fra gli altri, il deputato regionale del Mpa, Giuseppe Arena e la presidente del comitato femminile della Croce Rossa, sezione di Catania, architetto Giulia Leone e anche alcuni medici che presteranno gratuitamente la propria consulenza.

L’iniziativa e’ promossa dall’associazione “Agata donna per le donne onlus”, rappresentata dalla stessa Pettinato, che da cinque anni nel mese di marzo organizza un programma di informazione sull’importanza della diagnosi precoce del tumore al seno, rendendolo operativo con visite senologiche gratuite e incontri divulgativi. Ai check-up al seno in questa quinta edizione, patrocinata dalla Regione Siciliana, saranno affiancate consulenze, anch’esse gratuite, di ortopedia,fisiatria,dietologia e numerose altre discipline. Visite e consulenze si svolgeranno esclusivamente presso la nuova sede dell’associazione “Agata donna per le donne onlus” in via Asiago 12 a Catania. I locali saranno inaugurati il 6 marzo alle ore 10.30 alla presenza del prof.

Paolo Veronesi direttore dell’ Unita’ chirurgica senologica integrata dell’ Istituto Europeo di Oncologia di Milano.

Nel calendario delle visite senologiche che riportiamo di seguito, alcune giornate saranno “riservate” a donne appartenenti ad enti ed associazioni che hanno aderito all’iniziativa; altre, invece, saranno ad accesso libero.

In ogni caso sara’ necessario concordare l’incontro telefonando ai seguenti numeri: 095 387177, dal lunedi’ al venerdi’, dalle ore 15 alle 19, o al seguente cellulare 340 5567865, da lunedi’ al venerdi’, dalle ore 9 alle 20.

Le visite senologiche gratuite proseguiranno secondo il seguente programma: 8 marzo- dipendenti del comune di Catania, 10 marzo-donne della Croce Rossa Italiana di Catania, 17 marzo-dipendenti delle ditte DUSTY e POLISPLEND, 22 marzo-dipendenti delle Regione Siciliana. Il 24 e 31 marzo saranno, invece, giornate con visite ad accesso libero.

Date e modalita’ delle consulenze. Anche i consulti con i medici delle diverse discipline dovranno essere concordati contattando telefonicamente l’associazione ai recapiti telefonici gia’ citati.

Di seguito l’elenco dei medici che hanno manifestato la disponibilita’ all’esecuzione di consulenze gratuite e la relativa disciplina di competenza.

Dott.ssa Valentina Privitera, Dott.ssa Maria Leonardi, Dott.ssa Barbara Puglisi – musico terapiste.

Dott.ssa Iolanda La Torre – medico Polizia di Stato, medico-legale per assistenza invalidita’ civile donne operate.

Dott. Marco Mattina – oncologo – consulente genetico.

Dott. Hector Soto Parra – oncologo.

Dott. Fulvio Carluzzo – ortopedico.

Dott. Davide Matera- ortopedia oncologica.

Dott. Francesco Riso – fisiatra.

Dott.ssa Antonella Privitera – fisioterapista.

Dott. Salvatore Rametta – dietologo.

Dott. Maurizio Barbera – gastroenterologo.

Dott. Vittorio Lombardo – chirurgia dell’obesita’.

Dott.ssa Tiziana Pasqualetto – ginecologa.

Dott. Giuseppe Lo Meo -chirurgo plastico-trattamenti laser.

Dott. Renato Fortuna – chirurgo plastico- medicina estetica.