Licata, l’acqua è potabile. Revocata l’ordinanza del sindaco

Le analisi eseguite sui campioni di acqua prelevati il 17  febbraio scorso  nei quartieri Plaia, Fondachello, Via Salso e Via Marcotto, hanno dato esito favorevole al consumo domestico e potabile.

Lo comunica l’ufficio igiene pubblica del Comune di Licata che ha dato dunque il via libera all’utilizzazione dell’acqua per usi potabili.

In ogni caso, su suggerimento dell’ufficio sanitario, il Sindaco Graci, sempre a scopo preventivo, consiglia la periodica pulizia dei recipienti e delle cisterne per la raccolta dell’acqua da parte di privati cittadini e pubblici esercizi, soprattutto al verificarsi di copiose precipitazioni piovose.