Spinning: dalla passione per lo sport la promozione turistica

Domenica 28 Febbraio la città di Agrigento si trasformerà per un giorno nella capitale dello Spinning.

Quasi tutti gli sportivi ormai sanno in cosa consiste questa disciplina.

Per i non addetti ai lavori diciamo che lo spinning, o attività di gruppo su bicicletta stazionaria, è un allenamento aerobico/anaerobico importato in Europa nel 1995 dagli Stati Uniti.

Nasce come preparazione in luoghi chiusi per il ciclismo su strada ed ha una sua evoluzione tecnica grazie al suo inventore Johnny G.

Il metodo ha integrato la tecnica di pedalata a varie velocità, la tecnica di concentrazione e coinvolgimento tipico del training autogeno, con l’ausilio di scelte musicali appropriate. La lezione si svolge in gruppo, sotto la

direzione di un istruttore che impartisce i ritmi di pedalata secondo la velocità della musica utilizzata.

Le lezioni hanno una durata di cinquanta minuti circa e producono un ottimo allenamento aerobico con un grosso dispendio calorico oltre ad avere, all’interno delle lezioni stesse, dei picchi anaerobici per far si che il cuore lavori nel range più ampio possibile.

Rispetto al ciclismo tradizionale lo Spinning offre può essere praticato sia al chiuso che all’ aperto senza essere monotono e demotivante come le cyclette tradizionali.

Ritornando all’ evento di giorno 28 Febbraio gli organizzatori, David Scozzari e Valerio Stagno, tengono a precisare che parteciperanno circa 200 atleti provenienti da tutta la Sicilia, la Calabria e da altre parti d’ Italia che invaderanno il Palacongressi del Vill. Mosè con tutta la carica e

l’ entusiasmo tipico di chi pratica questo sport.

La maggior parte delle persone arriveranno comunque sabato 27 e pernotteranno nelle strutture agrigentine.

Confermata la presenza di Mario Arcieri – Master Instructor JGSI e Carmelo Di Giacomo – Italian Spinning Team.

La manifestazione consterà di due Ride (sessioni di allenamento) la prima vedrà come protagonisti sul palco gli istruttori dell’ Agrigento Spinning Team. La seconda parte sarà tenuta dagli istruttori Arcieri e Di Giacomo che faranno conoscere a tutti i partecipanti le ultime tecniche di pedalata.

Il tutto al ritmo di musiche e suoni tipicamente elettronici ma con l’ausilio anche di una live performance di un percussionista.

Inoltre tra una ride e l’altra ci sarà un intrattenimento folkloristico con canti e balli tipici siciliani a cura del gruppo “Città di Agrigento”.

Da segnalare anche il patrocinio del Comune di Agrigento che grazie al Sindaco Marco Zambuto, all’ Assessore allo Sport Daniele Cutaia e al consigliere Alessandro Sollano permetteranno lo svolgersi della manifestazione all’ interno delle sale del Palacongressi del Vill. Mosè.

Appuntamento quindi per giorno 28 Febbraio 2010 a partire dalle ore 9.00 al Palacongressi di Agrigento – Viale Leonardo Sciascia, Vill. Mosè.

Per informazioni riguardanti la manifestazione ci si può rivolgere al numero 388/0000777 – David Scozzari o al 328/9451148 – Valerio Stagno, oppure il sito web: www.agrigentospinning.it