Enti locali e federalismo: Cimino avvia tre tavoli con i comuni

ciminoTre tavoli tecnici permanenti tra l’assessorato regionale dell’Economia e l’ANCI Sicilia per avviare un confronto sui criteri di trasferimento dei fondi regionali agli Enti Locali, sugli Ato rifiuti e sul patto di stabilita’.

Questo lo strumento operativo istituito dal vicepresidente della Regione siciliana con delega all’Economia, Michele Cimino, dopo un incontro con Roberto Visentin, presidente dell’Anci Sicilia, i sindaci dei Comuni di San Giuseppe Jato e Campobello di Licata, Giuseppe Similia e Michele Termini, e il segretario generale dell’Anci, Mario Alvano.

“La concertazione e’ uno strumento fondamentale – ha detto Cimino – per risolvere concretamente emergenze e problemi quotidiani dei comuni. Tra questi l’accesso ai fondi europei per far in modo che anche gli enti locali piu’ piccoli possano usufruirne. Il tavolo sara’ lo strumento indispensabile per avviare un reale processo di federalismo fiscale”.