Il sindaco di Favara Mimmo Russello, in sintonia con Catanzaro: “giù le mani dall’ASI”

Sindaco_Russello_02“Concordo pienamente con il Presidente di Confindustria Giuseppe Catanzaro, ed io stesso mi adopererò affinchè i miei colleghi sindaci considerino l’ASI non  un ente ove sistemare amici ma come un soggetto che possa diventare fucina di sviluppo, lavoro e ricchezza”.

A parlare è il sindaco di Favara Mimmo Russello, in prossimità del rinnovo della Presidenza dell’ASI di Agrigento.

“ Al Governo dell’ASI – continua il sindaco – è necessario mandare un gruppo dirigenziale competente in grado di incidere sull’economia di una terra, soggiogata da rigidi schemi che guardano solo all’interesse di parte, rispetto a quello generale della collettività”.

“Mi appello – conclude Russello – ai sindaci affinchè, fin da adesso procedano a designare imprenditori capaci, ovvero gente che conosca le esigenze per produrre”.