Akragas, battuta la Gattopardo: la serie D non è un sogno impossibile

akragas_folgore

AKRAGAS 1
GATTOPARDO 0
Akragas: Indelicato, Noto (28’ Agozzino), Stagno, Sciacca, Flamia, Bonfatto, Martino, Neri, Bellavia, Concialdi (63’ Celani), Piazza (83’ Murgano). All. Leo Pellegrino
Gattopardo: Buscemi, Morgana, Di Chiara, Cavaleri, Lo Giudice, Sireci, Castellini, Ciscardi, Tandurella, Bollino, Caci (64’ Vinciguerra). All. Giuseppe Balsamo
Arbitro: Schirru di Nichelino (To)
Rete: 37’ Agozzino
Note: espulsi Murgano e Lo Giudice per reciproche scorrettezze.

Scontro di vertice oggi pomeriggio allo stadio Esseneto tra Akragas e Gattopardo che si sono giocate la possibilità di inseguire il Marsala ed avvicinarsi al Favara sconfitto ieri dalla Folgore.

L’ha spuntata l’Akragas in vantaggio sulla Gattopardo con rete al 37° di Agozzino su lancio di Piazza.

Nel secondo tempo, i biancazzurri soffrono il ritorno degli ospiti che vanno vicini al gol in almeno tre occasioni.

Al termine l’Akragas resiste all’assalto, batte gli avversari, li scavalca in classifica e si attesta al terzo posto, a tre punti dalla capolista Marsala e ad un punto dal Favara.